Napoléon Bonaparte

Un'eredità essenziale

Fin dai suoi inizi, 0xec6d0 ha proposto diverse opere sull'imperatore francese Napoleone Bonaparte. Decantato nel tempo, attraverso le epoche, Napoleone rimane per l'Artista un conquistatore in un'epoca preindustriale e mercantile. Un vessillo della potenza della Francia a livello internazionale ma anche della Francia a livello architettonico con lo Stile Impero, a livello linguistico con l'importazione di numerose parole in vari Paesi, in particolare in Russia, ma anche a livello pittorico con molti artisti di fama tra cui Jacques-Louis David, pittore per il quale 0xec6d0 nutre una particolare ammirazione.

Un'occasione anche per condividere con i suoi seguaci la sua duplice cultura francese e britannica, ma anche per lavorare su composizioni meno astratte, più insolite, dai toni freddi che lui apprezza molto. Un modo anche per elogiare la Francia conquistatrice, una Francia grande e ammirata nei secoli, una storia che non dimentica, che accetta e prende così com'è: con i suoi pregi, i suoi difetti, ma senza giudicare, senza scatti ideologici, senza una visione moderna che attraversa un'epoca in cui la conoscenza viaggiava meno, in cui l'umanesimo e l'universalismo erano ancora solo allo stadio embrionale.

Opere d'arte originali

Dipinto da 0xec6d0

Nessuna stampa

Ultimo lavoro disponibile qui

Catawiki

Disprezzato, criticato ma sempre ammirato

"So che Napoleone rimane un personaggio malvisto. Il problema del nostro tempo è guardare ad altre epoche con una prospettiva attuale. Napoleone non viveva nel mondo degli smartphone o di internet. A quel tempo la conoscenza viaggiava meno bene, meno velocemente. C'erano molti preconcetti, le popolazioni europee erano più concentrate su se stesse e sui desideri mercantili e di conquista.

Napoleone rappresenta una Francia in un momento particolare del suo tempo. Egli rappresenta un ativismo, quello che ogni francese dovrebbe avere e conoscere, come Clovis primo re di Francia, o Carlo Magno, o ancora Luigi XIV. La Francia è rispettosa di se stessa. Anche la sua storia. Possiamo amarla, odiarla, ma dobbiamo saperla guardare come farebbe un medico legale senza fare un primo piano con lo smartphone come farebbe un influencer scollegato dal contesto. Mi piace il personaggio. Quello che ha dato alla Francia. Io sono francese. Napoléon fa parte della mia storia."

— 0xec6d0.

L'imperatore Francese

Un periodo unico

"Al di là di Napoleone, credo che molti di noi, senza rendersene conto, siano stati segnati dalla fine del XVII secolo e dall'inizio del XVIII. Si è trattato di un periodo eccezionale, caratterizzato da grandi sviluppi a livello pittorico, architettonico, economico o politico. Questa piccola finestra di tempo nella storia ha lasciato un segno memorabile per molti, in particolare in Francia.

Lo Stile Impero è l'Arco di Trionfo, il Pantheon, il Palais Bourbon, la Madeleine, la Cattedrale di Kazan, la Colonna Vendôme. È un'immagine speciale del momento. Qualcosa di imponente, potente e raffinato. Un elogio della bellezza in linea con lo stile neoclassico che ha dato vita alla Porta di Brandeburgo di Berlino, alla Basilica Palladiana di Venezia e al Petit Trianon di Versailles. È anche una fantastica galleria di pittori: David, Mengs, Panini, Ingres, Zoffany, ecc. Quest'epoca segna oggi le nostre strade, la nostra vita europea e in particolare quella francese. La amo perché vi ho studiato, vi ho visto l'imponenza della Francia. Vi ho visto un elogio della bellezza nello spazio pubblico, l'inizio di un declino, il desiderio di segnare la storia, di lasciare in eredità al prossimo il peso di un patrimonio millenario."

- 0xec6d0.

Le opere d'arte disponibili

Shopping cart

In traduzione...

Sign in

No account yet?

We use cookies to improve your experience on our website. By browsing this website, you agree to our use of cookies.
Shop
Wishlist
0 items Cart
My account