CENSURA

Autocensura nuova linea editoriale

Il lavoro di 0xec6d0 si articola attorno a un tema dominante: quello della politica. Una politica che oggi, come i media, disprezza i patrioti, coloro che credono nel credo "Un popolo, una nazione". L'artista offre spesso messaggi intorno a questo aspetto con una critica pungente ad artisti e giornalisti che preferiscono fornire messaggi di pace o ignorare le crudeli realtà dell'Occidente piuttosto che denunciare gli attuali problemi della società.

0xec6d0 non è tuttavia politicamente impegnato. Non fa epiloghi né critica direttamente nessuno. In realtà, il suo lavoro mira a criticare un sistema che si autocensura, che evita di parlare dei problemi. Che si nasconde dietro a scuse o a convenevoli obsoleti per giustificare le azioni aziendali. Lungi dal voler stigmatizzare, attaccare o denunciare qualcuno, l'artista francese tenta di descrivere, dipingere, constatare il collasso della società occidentale, divertendosi ad attaccare coloro che credono di essere nel campo del bene: dispensatori di lezioni di ogni tipo, e questo con messaggi a volte molto chiari, spesso molto astratti.

Opere d'arte originali

Dipinto da 0xec6d0

Nessuna Stampa

Disponibile all'asta su

Catawiki

Un'opera essenziale

"Credo che il mio lavoro sia abbastanza essenziale, almeno nel mondo artistico. Come dico spesso, non sto criticando nessun gruppo o comunità. Il mio pensiero non è lì, così come il mio obiettivo. Quello che faccio è dipingere la società, così com'è, così come la sento. Sono stanco di Jackson Pollock e dei fan di Mickey. Volevo la verità nell'arte. Trovare l'intelligenza, e non ne ho mai vista, almeno non negli artisti attuali.

Inoltre, volevo lavorare su tele piene di significato per dare peso alla mia pittura. Come mi sentivo a volte. Non importa se interpretiamo questi quadri come di destra o di sinistra, anzi credo che simboleggino un po' tutte le visioni, senza essere consensuali, questo è anche il mio obiettivo: fornire uno spunto di riflessione a chi lo desidera. Naturalmente dipingo la società con i miei pregiudizi, ma credo che sia i conservatori che i progressisti possano relazionarsi e discutere intorno ad essa. Questo ha almeno il merito di dare un senso all'arte attuale che preferisce languire nelle droghe pesanti, sostenendo l'anarchia mentre dipinge copie di Basquiat o Picasso."

— 0xec6d0.

Prova la libertà

Non è così facile

"Non è così facile essere liberi quando si tratta di messaggi. Innanzitutto c'è l'autocensura, possiamo immaginare che le emittenti non accettino certi messaggi troppo politici. Poi: vogliamo davvero entrare in un dibattito politico? Nel mio caso non lo voglio affatto. Quindi, quando vedo che è un po' troppo crudo, censuro, taglio, cancello, rifaccio.
In realtà è piuttosto divertente.

Alla fine ne risultano sempre quadri in cui tutti, indipendentemente dalla loro visione delle cose, possono trovare conforto in queste idee. È un po' la rappresentazione della mia personalità: Non mi piace mettere fretta alle persone, essere violento nei loro confronti. Non mi piace nemmeno prenderle per mano, ma credo di trovarmi in una felice via di mezzo in cui fornisco spunti di riflessione, senza denunciare, senza imporre. Forse in futuro sarò più crudo, il lato squilibrato della politica di destra e la mancanza di buon senso della politica di sinistra creano in me un forte turbamento, ed è la tensione tra questi due poli opposti che mi spinge ad alzarmi e mi fa andare avanti. Finché non guarderò mai al passato e mi dirò che sono stato un vigliacco di questa visione delle cose, come uomo e come cristiano, sarà complesso per me."

— 0xec6d0.

Le opere d'arte disponibili

Shopping cart

In traduzione...

Sign in

No account yet?

We use cookies to improve your experience on our website. By browsing this website, you agree to our use of cookies.
Shop
Wishlist
0 items Cart
My account